Joyce Andrade

Un picnic con acqua di fonte

Ciao mondo green, è iniziata la primavera e fra due giorni è Pasqua. Abbiamo voglia di stare fuori in giardino o nel nostro terrazzo, di cucinare piatti semplici e di fare passeggiate al sole, ma soprattutto di organizzare dei picnic con gli amici e parenti (quando si potrà!).

Ma cosa preparare per rendere il vostro picnic a casa davvero perfetto e unico?

Il trucco è preparare tanti piccoli stuzzichini che accontentino la golosità di tutti: finger food, tartine, panini e delizie semplici, sfiziose e sane!

Il trucco è preparare tanti piccoli stuzzichini che accontentino la golosità di tutti: finger food, tartine, panini e delizie semplici, sfiziose e sane!

  • Crostini da farcire con patè di tofu e olive.
  • Piadine condite con ingredienti freschi e di stagione.
  • Frittate con erbe di campo o verdure di stagione.
  • Grissini fatti con diversi tipi di farine, per accontentare tutti i palati, da avvolgere in
  • fette di seitan o salumi.
  • Per concludere biscotti fatti a mano, crostatine con diversi tipi di marmellate o una
  • Torta integrale con frutta secca.
  • Acqua di fonte di origine naturale e limonata fresca.

Una cosa fondamentale per un picnic è avere a disposizione dell’acqua naturale o della limonata fatta in casa.E’ molto importante bere acqua di fonte che abbia delle proprietà remineralizzanti. Io uso l’acqua “Fonte Regina” che arriva dalle Valli del Pasubio. Nasce in un’area immersa nelle piccole colline delle Dolomiti a 450mt sul livello del mare.

Quest’acqua è di origine vulcanica, è effervescente naturale ed è ricca di sali minerali.

Cosa dite, siete pronti per un picnic di primavera a casa vostra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.