Joyce Andrade

Torta di Verdure

Questa torta piace tanto hai miei bambini, con il ripieno della torta potete anche fare dei fagottini tipo empanadas.
  • 300gr di zucca
  • 2 porri
  • 500gr bietole
  • 1/2c di semi di finocchio
  • 1c di shoyu
per la pasta:
  •  200gr di farina semintegrale
  • 1C di olio di oliva
  • 1/2c di sale
  • acqua q.b.
Lavare bene le bietole e scottarle in abbondante acqua salata. Lasciarle sgocciolarle quando sono cotte (devono essere ancora croccanti). Tagliare i porri finemente e la zucca in quadratini. Saltarle con un po’ di olio di sesamo e lasciarle andare finchè diventino tenere. Schiacciare le bietole dall’acqua e tagliarle finemente, aggiungerle alle altre verdure, condire con qualche seme di finocchio e un po’ di shoyu. Preparare l’impasto con la farina, il sale, l’olio e l’acqua. Pennellare una teglia rotonda con un po’ d’olio. Dividere la pasta in due, stenderla con il matterello, appoggiare un foglio nella teglia e riempire con le verdure cotte. Coprire con il secondo foglio, chiudendo bene. Bucherellare con uno stuzzicadenti ed infornare a 180 gradi per circa 30 minuti. A fine cottura pennellare con un po’ di shoyu mescolato con acqua e rimettere in forno per altri 3-4 minuti perché la torta diventi bella dorata. Servire tiepida. PICCOLE CURIOSITà: La bietola è particolarmente ricca di provitamina A o beta-carotene: questa vitamina è essenziale per la pelle, per i tessuti e per la vista. Apporta all’organismo buone quantità di magnesio e ferro, due sostanze nutritive molto utili e spesso carenti nelle donne, nei bambini e negli adolescenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.