Joyce Andrade

Buongiorno mondo green, ho iniziato la giornata con tante ricette in testa, alcune dolci ed alcune salate.

Ho scelto di preparare questa ricetta, un classico della cucina italiana con tante varianti per renderlo vegan e godurioso…..

Le origini del tiramisù risalgono alla fine degli anni 60, quando nella tradizione contadina veneta si era soliti dare ai bambini, come ricostituente, un tuorlo d’uovo sbattuto con lo zucchero. “lo sbatudin“.

Provate a preparare i vostri dolci preferiti in versione vegetale, cambiando gli ingredienti. All’ inizio non vi piaceranno molto, giacchè il sapore è più delicato e meno zuccherato, ma vedrete che se continuate a provare e riprovare riuscirete a fare dei dolci vegetali più sani e addatti per tutta la famiglia e con un gusto più sobrio.

Preparate i vostri tiramisù e mandate le foto con i vostri esperimenti.

Tiramisù Green

Yields4 Servings

Ingredienti

 300 g di biscotti secchi
 150 g di panna di soia dolce
 70 g di tofu naturale
 300 ml di yogurt di soia naturale
 1 tazza di caffè
Crema di nocciole
 60 g nocciole tostate
 latte vegetale di mandorle o soia
 100 g sciroppo di riso (o zucchero di canna integrale)
 100 g cioccolato fondente

Procedimento

1

Come prima cosa dobbiamo aver messo in frigorifero almeno per ½ ora la panna e il contenitore insieme alla frusta per montarla( per farla montare bene il segreto è proprio questo)

2

Si procede subito con la preparazione della crema di nocciole: Per farla occorre un frullatore che riesca a frullare le nocciole riducendole in polvere finissima. (Continuando a frullare le nocciole emetteranno il loro olio e si otterrà una crema liscia)

3

Sbollentare il tofu naturale per 5 minuti

4

Spezzare il cioccolato fondente e fonderlo a bagnomaria, quindi versarlo nella crema di nocciole aggiungete 4-5 cucchiai di latte vegetale , lo sciroppo d’agave e l’olio di mais

5

Mescolare bene

6

Si monta poi la panna quando è pronta si aggiunge lo yogurt, il tofu sbollentato e si continua a montare

7

Si versa poi il caffè (non zuccherato) preparato in un piatto e si comincia a bagnarci dentro (ma non troppo) i biscotti, si prende quindi un contenitore di vetro non troppo grande e si mettono 2 strati di questi biscotti, sopra ci stendiamo poi uno strato di crema di nocciole e un altro strato di biscotti bagnati nel caffè con ancora la crema di nocciole

8

A questo punto però stendiamo uno strato abbondante di panna montata con lo yogurt, poi sopra un altro stato di biscotti (sempre bagnati nel caffè) e la crema di nocciole...alla fine mettiamo la panna montata rimasta e si cosparge il tutto con del cioccolato fatto a pezzetti. Mettere in frigorifero e servire dopo diverse ore

Ingredients

 300 g di biscotti secchi
 150 g di panna di soia dolce
 70 g di tofu naturale
 300 ml di yogurt di soia naturale
 1 tazza di caffè
Crema di nocciole
 60 g nocciole tostate
 latte vegetale di mandorle o soia
 100 g sciroppo di riso (o zucchero di canna integrale)
 100 g cioccolato fondente

Directions

1

Come prima cosa dobbiamo aver messo in frigorifero almeno per ½ ora la panna e il contenitore insieme alla frusta per montarla( per farla montare bene il segreto è proprio questo)

2

Si procede subito con la preparazione della crema di nocciole: Per farla occorre un frullatore che riesca a frullare le nocciole riducendole in polvere finissima. (Continuando a frullare le nocciole emetteranno il loro olio e si otterrà una crema liscia)

3

Sbollentare il tofu naturale per 5 minuti

4

Spezzare il cioccolato fondente e fonderlo a bagnomaria, quindi versarlo nella crema di nocciole aggiungete 4-5 cucchiai di latte vegetale , lo sciroppo d’agave e l’olio di mais

5

Mescolare bene

6

Si monta poi la panna quando è pronta si aggiunge lo yogurt, il tofu sbollentato e si continua a montare

7

Si versa poi il caffè (non zuccherato) preparato in un piatto e si comincia a bagnarci dentro (ma non troppo) i biscotti, si prende quindi un contenitore di vetro non troppo grande e si mettono 2 strati di questi biscotti, sopra ci stendiamo poi uno strato di crema di nocciole e un altro strato di biscotti bagnati nel caffè con ancora la crema di nocciole

8

A questo punto però stendiamo uno strato abbondante di panna montata con lo yogurt, poi sopra un altro stato di biscotti (sempre bagnati nel caffè) e la crema di nocciole...alla fine mettiamo la panna montata rimasta e si cosparge il tutto con del cioccolato fatto a pezzetti. Mettere in frigorifero e servire dopo diverse ore

Tiramisù green

Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.