Joyce Andrade

Il risveglio della donna

Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io. Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me. Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te. Frida Kahlo Hello mondo green….scrivo questo articolo a tutte le donne che sto incontrando e che mi stanno facendo capire che la forza delle donne è immensa. corso cucina naturale

 Fin da piccola ho sempre pensato che la vita fosse fatta per lavorare e avere successo, ed era questo il messaggio che mi veniva dato. Da quando ho iniziato il mio percorso di cuoca ho dovuto seguire il mi cuore e non la mia ragione, tante volte la mia testa si divide in due parti, una che pensa al successo e una alla passione. Non è una cosa facile lasciare indietro le cose che ti hanno insegnato, chiuderle in una cassetto e inventarti nuovi metodi per approcciarti alla vita.
Corso cucina Miatello Ho sempre seguito le mie passioni però con grande sofferenza, visto che non avevo gli strumenti per farle fiorire, e adesso che mi rendo conto che non sono sola come donna, che tante si sentono come me, mi rendo conto che la società ci insegna a coprire le nostre doti, le nostre qualità più belle. Non c’è una ricetta per uscire da quella nuvola, bisogna solo credere in se stesse, e che valiamo e siamo persone capaci di camminare con le nostre gambe, che possiamo essere felici facendo quello che ci piace, che possiamo guardare il mondo con i nostri occhi e non con quelli di un altro. Io come donna guerriera abbraccio tutte le donne che vogliono camminare verso l’amore, verso un universo che ci dona tutto quello che ci serve.

GRAZIE

Corso cucina Joyce

Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io.
Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me.
Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.
Frida Kahlo

Hello mondo green….scrivo questo articolo a tutte le donne che sto incontrando e che mi stanno facendo capire che la forza delle donne è immensa.

Ho sempre seguito le mie passioni però con grande sofferenza, visto che non avevo gli strumenti per farle fiorire, e adesso che mi rendo conto che non sono sola come donna, che tante si sentono come me, mi rendo conto che la società ci insegna a coprire le nostre doti, le nostre qualità più belle. Non c’è una ricetta per uscire da quella nuvola, bisogna solo credere in se stesse, e che valiamo e siamo persone capaci di camminare con le nostre gambe, che possiamo essere felici facendo quello che ci piace, che possiamo guardare il mondo con i nostri occhi e non con quelli di un altro. Io come donna guerriera abbraccio tutte le donne che vogliono camminare verso l’amore, verso un universo che ci dona tutto quello che ci serve.

GRAZIE

4 commenti su “Il risveglio della donna”

  1. Grande Joyce!
    Mi trovi d’accordo con ciò che hai scritto.
    Riconosco in me la forza delle donne che hai così ben descritto e che ben ti rappresenta.
    Mi unisco al tuo abbraccio.
    Con affetto.
    Maria

  2. GRAZIE Joyce! Mi ritrovo a PIENO nelle tue parole, e quindi in sintonia col tuo sentire! Un forte abbraccio da guerriera a guerriera, da cuore a cuore! 🙂
    Gloria

    1. Ciao Gloria, te sei una di quelle persone che quando ho conosciuto ho pensato….sono fortuna a fare questo lavoro, già che mi sta dando l’opportunità di conoscere donne libere!

      grazie del messaggio donna guerriera

      Joyce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.