Joyce Andrade

About Joyce

ABOUT ME

Ciao mondo green, sono Joyce Andrade.

Mi sono laureata nel 2001 presso l’Istituto Europeo di Design IED di Milano, ho ottenuto il diploma di Chef di Cucina Naturale nel 2015 e ho frequentato diversi corsi di Fotografia e Social Marketing.

Negli ultimi dieci anni ho seguito diversi progetti nel mondo Green. Sono una freelance e con il mio marchio Mygreenfood ho fatto diverse esperienze nell’ambito del food e di tutto quello che è naturale.

Questo mio background mi ha portato a sviluppare un nuovo concetto SOCIAL per i brand che seguo da qualche anno.

La mia mission è promuovere i brand che siano in linea con la mia filosofia di vita.

Amo: Leggere, divertirmi, ridere, guadagnare, imparare cose nuove e creare progetti in sintonia con la mia anima.

Amo tutto quello che cambia e adoro seguire il flusso della vita attraverso le stagioni.

SCUOLA DI CUCINA NATURALE presso LA SANA GOLA 2013
CORSO EDUCATORE ALIMENTARE presso LA BIOLCA 2013
Corso di cucina Crudista con Angelo Domaneschi 2013
Corso Food Photography con Renato Marcialis 2013
Corso food photography Laura Adani 2014
CORSO DI FORMAZIONE IN SCIENZA ED ARTE DELLA SALUTE presso A.C. SCIENZA ED ARTE DELLA SALUTE 2014/2015
SCUOLA DI CUCINA NATURALE presso LA SANA GOLA – DIPLOMA DI CUOCO 2015
CORSO BASE FOOD PHOTOGRAPHY e FOOD STYLING con Monique d’Anna 2016

CORSO WOMEN social marketing 2019-2020

CORSO FOTOGRAFIA 2020

36 commenti su “About Joyce”

  1. Ciao Joyce! Che meraviglia il tuo blog. Complimenti! Ho proprio voglia di provare qualche piatto nuovo, gustoso e sano. Grazie!

  2. Michela&Alberto

    Cara Joyce, è stato un piacere incontrarti questa mattina e fare quattro “chiacchiere vegetariane”….. che sicuramente continueremo sul tuo Blog!!! un bacio speciale al piccolo “rubacarrelli” ;)))
    Michela&Alberto

  3. María Ximena García G.

    Joyce, me encanta!!!! Pero lo necesito en español!! Además imagínate que acabo de pasar 6 días en un retiro y la comida todo el tiempo fue vegetariana, pensé que me iba a morir, pero no!! Fue delicioso, no me hizo falta para nada la comida qu suelo comer y l mejor ningún día me sentí enferma, ni con el estómago inflamado, definitivamente quiero aprender en mi casa a mercar y comer comida rica y saludable, amiga pon tu blog en español!!! O la receta en los dos idiomas, please!! Todo se ve delicioso, me encanta tu pasión por la comida sana!!

  4. Ciao Joyce è stato un piacere ascoltarti parlare della cucina vegetariana, vegana e bio da Roberto! Sei riuscita a trasmettere tutto l’amore e la passione che hai verso l’alimentazione sana e i tuoi suggerimenti mi hanno illuminata! Bellissimo il tuo blog e ottimi i Falafel, provati e approvati a pieni voti anche da mio figlio da mio marito! Ed ora con tutte le ricette che proponi ho solo l’imbarazzo della scelta! Grazie! Ciao Claudia

    1. Ciao Claudia, grazie delle tue parole. L’alimentazione è diventata parte di me e poter trasmettere questa passione mi rende f
      elice. Se fai una foto di un altra ricetta che prepari me la mandi e la pubblico.
      Un abbraccio
      Joyce

      1. eheh…. Joyce, sono molto lontana dal poter pubblicare la foto di una ricetta che faccio: non sono molto brava a impiattare, come viene viene!!… Ti abbraccio!!

  5. Ciao Joyce sono Anita del corso crudista.. Come stai? Ho visto che hai pubblicato anche altre ricette interessanti. Mi manderesti delle foto del corso anche quella di grupp dove ci sono io? Grazie mille

  6. Ciao Joyce, sono Laura e come ti ho promesso oggi pomeriggio sto dando un’occhiata al tuo blog… brava, anzi, bravissima!!!!! Spero di aprire presto anche il mio, così avremo modo di confrontarci e scambiarci tante buone ricette, soprattutto per i bambini!!! Volevo anche dirti che, siccome domani è il compleanno di Giovanni, il mio piccolino, ho giusto ora una torta in forno che sto cuocendo molto lentamente a 140°, proprio come spiegavi tu oggi!!! Ancora complimenti, un abbraccio e a presto!!! Laura

    1. Ciao Laura, grazie di essere passata a trovarmi….felice di averti conosciuta, presto sarai anche tu una vegan food blogger:)))))))))

      Auguri al tuo piccolo.
      p.s come è venuta la torta?

      un abbraccio
      Joyce

      1. Come sapore buonissima, ma essendo una torta senza glutine si è comportata in modo un po’ strano: quando l’ho tolta dal forno era bella gonfia, ma stamattina, quando sono andata a prenderla per farcirla con la mia “nutella”, si era sgonfiata… comunque oggi l’ho portata come merenda per tutti i bambini che giocano a calcio con Giovi ed è andata a ruba… quindi direi che va bene così!

        Un abbraccio
        Laura

  7. ciao joice, intatno complimeti bellissimo questo tuo blog!!! volevo chiederti cosa consigli nei primi tre mesi di gravidanza.grazie elisa

      1. Ciao Elisa,
        Gravidanza – Allattamento

        Le linee guida per le donne in allattamento sono simili a quelle per la gravidanza. La produzione di latte richiede più calorie, quindi bisogna aumentare un po’ di più la quantità di cibo introdotta. Le porzioni minime consigliate rimangono quindi le stesse della gravidanza per tutti i gruppi alimentari, ad eccezione del gruppo dei cibi ricchi di proteine, per il quale sono consigliate un minimo di 8 porzioni al giorno.

        Qualche idea

        Pianifica i pasti basandoli su cereali integrali, legumi e verdura. Aggiungi semi oleaginosi, germe di grano, o lievito in scaglie per arricchire il gusto ed il contenuto di nutrienti.
        La verdura a foglia verde cotta è una miniera di sostante nutritive. Aggiungila sempre a primi e secondi piatti.
        Gli snack a base di frutta secca e seccata aumentano l’assunzione di ferro e di altri importanti nutrienti.
        Se hai già altri bambini piccoli da accudire e non hai molta energia per dedicarti alla tua alimentazione, puoi utilizzare i seguenti consigli per ricavare dei pasti di veloce preparazione:

        Pane con crema di mandorle
        Minestrone e verdure
        Zuppe di legumi e cereali
        Succo di mela e pizza senza mozzarella
        Barre di cereali e latte di soia
        Pasta con olio, noci e lievito in scaglie
        Wurstel di seitan con insalata
        Insalata di fagioli in scatola (“senza sale aggiunto” sull’etichetta!) e pomodori
        Fette biscottate con tahin di sesamo

        saluti,
        Joyce

  8. Ciao Joyce, interessante il tuo articolo. Spero un giorno mi possa essere d’aiuto. Volevo dirti che domenica nn ci sarò al corso. Mi spiace. Ho guardato le tue ricette tutte interessanti. Un abbraccio Vittoria

  9. Ciao Joyce,

    come stai? Volevo dirti che, alla fine, ho deciso di iscrivermi anche al corso di terapia alimentare, credo che sia un complemento necessario per intraprendere poi l’attività che ho in mente… dai, che magari lo facciamo insieme!

    Un abbraccio e buon weekend con i cuccioli!!!

    Laura

  10. Ciao Joyce,

    Sì, domenica ci vediamo sicuramente!! Io domenica scorsa ho già frequentato la prima lezione di terapia, Autocura, molto interessante!! Lunedì ho fatto anche una consulenza con Martin, domenica ti racconto tutto!
    Notte! Un abbraccio
    Laura

    1. Ciao Benito, sei passato a vedere il blog…..hai visto dove il mio camino mi sta portando!
      grazie della visita,
      un grande abbraccio
      Joyce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.